Coppa Italia, Fiorentina-Atalanta: in trasferta solo con la tessera del tifoso

Di tutto si può parlare, meno che di un colpo di scena: chi vorrà recarsi in trasferta in occasione di Fiorentina-Atalanta di Coppa Italia, semifinale d'andata in programma il 3 aprile alle 21, dovrà per forza essere munito di tessera del tifoso (Dea Card). La comunicazione ufficiale è arrivata oggi, venerdì 22 marzo, da parte dell'Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni Sportive. 

Obbligo di Dea Card per Fiorentina-Atalanta 

Non sono al momento stati resi noti e prezzi e le modalità di vendita dei biglietti per il settore ospiti di Fiorentina-Atalanta, ma c'è, come dicevamo, una certezza: i tagliandi saranno acquistabili per i residenti in Lombardia soltanto per chi ha sottoscritto il programma di fidelizzazione della società bergamasca, ovvero la Dea Card. Una limitazione notevole, specie per una partita così importante. Difficile, quindi, immaginarsi un esodo da Bergamo, soprattutto vista la certa assenza del tifo organizzato. 

Lo stesso Osservatorio ha, invece, rimandato la decisione per quanto riguarda un'altra partita calda, quella di campionato contro il Napoli, in programma sabato 30 marzo, ore 12.30. Anche in questo caso all'orizzonte si vedono già le possibili limitazioni, ma a deciderle sarà il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, alla quale l'Osservatorio ha passato la palla chiedendo di individuare "adeguate misure di rigore"

Credit foto: Di Sailko - Opera propria, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=91998018

Seguici

Articoli correlati

Gian Piero Gasperini
Da Zingonia

Atalanta, il 20 luglio allenamento a porte aperte a Zanica

18:01 15 Lug 2024 Marco Novali

Il Gewiss Stadium
Da Zingonia

Nuovi settori e Curva Sud: ecco come cambia il Gewiss Stadium

16:00 14 Lug 2024 Gianluca Pirovano