Finalmente pace tra Gasp e Papu: l'incontro a cena e l'abbraccio che chiude un capitolo

Un lunedì sera di maggio che passerà alla storia per l'Atalanta. Non solo perché è stato il giorno dell'antivigilia della finale di Coppa Italia contro la Juventus, ma anche per un evento particolare: la pace tra Gian Piero Gasperini e Papu Gomez.

Pace fatta tra il Papu Gomez e Gian Piero Gasperini 

A tre anni e mezzo dal quel burrascoso litigio che portò alla cessione dell'argentino nel dicembre 2020, i due si sono finalmente ritrovati a cena insieme al vice allenatore Tullio Gritti al Caffè del Tasso, un rinomato locale di Città Alta (Bg). L'incontro è stato possibile grazie alla mediazione di Marcello Menalli, titolare del Caffè e tifoso genoano, nonché grande amico di entrambi. Negli ultimi mesi, il clima tra Gasperini e Gomez si era già ammorbidito, con i due che avevano espresso il desiderio di voltare pagina.

L'allenatore nerazzurro, in particolare, aveva avuto parole affettuose per il suo ex numero 10: "Siamo persone adulte, è acqua passata. Sono trascorsi diversi anni, speriamo di ritrovarci presto e di salutarci". E così è stato: i due si sono abbracciati calorosamente, hanno scherzato, riso e rievocato aneddoti e ricordi dei loro anni insieme all'Atalanta.

FONTE: Sky Sport