Atalanta in finale di Europa League: ecco quanti soldi porta nelle casse del club

L'Atalanta ha scritto una pagina di storia raggiungendo per la prima volta la finale di Europa League. La vittoria per 3-0 contro il Marsiglia, dopo l'1-1 dell'andata in Francia, ha regalato ai nerazzurri di Gian Piero Gasperini un traguardo mai raggiunto prima. Ma oltre al prestigio e alla gloria sportiva, la finale di Dublino contro il Bayer Leverkusen del 22 maggio rappresenta anche un'importante opportunità economica per il club bergamasco.

L'Europa League ha già portato in dote all'Atalanta oltre 27 milioni di euro, una cifra che potrebbe lievitare fino a superare i 31 milioni in caso di vittoria in finale. Queste cifre sono il frutto di una serie di fattori, tra cui la partecipazione al torneo, il ranking storico del club, i risultati ottenuti e i diritti televisivi.

Europa League, i ricavi ottenuti dall'Atalanta

Ecco, di seguito, tutti i ricavi nel dettaglio:

Bonus partecipazione: 3,63 milioni di euro
Ranking storico: 3,17 milioni di euro
Market pool 1: 3,66 milioni di euro
Market pool 2: 1,78 milioni di euro
Bonus risultati: 3,11 milioni di euro
Primo posto nel girone: 1,1 milioni di euro
Bonus ottavi di finale: 1,2 milioni di euro
Bonus quarti di finale: 1,8 milioni di euro
Bonus semifinali: 2,8 milioni di euro
Bonus finale: 4,6 milioni di euro

Seguici

Articoli correlati

Gian Piero Gasperini
Da Zingonia

Atalanta, il 20 luglio allenamento a porte aperte a Zanica

18:01 15 Lug 2024 Marco Novali

Il Gewiss Stadium
Da Zingonia

Nuovi settori e Curva Sud: ecco come cambia il Gewiss Stadium

16:00 14 Lug 2024 Gianluca Pirovano