Gasperini, 300 panchine in Serie A con l'Atalanta: un traguardo storico (con vittoria)

Festa grande per Gian Piero Gasperini che, con la partita di ieri contro la Salernitana (vinta per 2-1), ha raggiunto le 300 panchine in Serie A con l'Atalanta. Un traguardo storico per il tecnico che ha portato la Dea ai massimi livelli mai raggiunti nella sua storia.

La carriera di Gasperini sulla panchina dell'Atalanta

Il viaggio di Gasperini a Bergamo è iniziato il 27 agosto 2016 con una sfida subito sentita contro la Lazio. La partita, terminata 3-4 per i biancocelesti, non sorrise ai nerazzurri ma già lasciava intravedere le grandi doti da allenatore del tecnico.

Da quel giorno, Gasperini ha saputo regalare gioie immense ai tifosi bergamaschi. Ha guidato l'Atalanta a quattro qualificazioni in Europa League e a tre partecipazioni alla Champions League, raggiungendo i quarti di finale nella stagione 2019/20.

Ieri, la vittoria sulla Salernitana è stata la ciliegina sulla torta di un traguardo storico. Gasperini, con le sue 300 panchine in Serie A con la Dea, si conferma uno dei migliori allenatori del panorama italiano e non solo. Un vero maestro di calcio che ha saputo dare un'identità precisa all'Atalanta e che ha scritto pagine indelebili nella storia del club bergamasco.